AVVISO COOKIES: Questo sito web utilizza cookies per raccogliere dati statistici8 anonimi di uso del sito web e per migliorare il funzionamento e la personalizzazione dell´esperienza di navigazione dell´utente. Accettare Maggiori informazioni
A+ A-
  1. Visit Benidorm,
  2. Cosa fare?,
  3. Gastronomia,
  4. Ricette tipiche della Gastronomia di...,
  5. Pasticcini di patata dolce.
tornare indietro

Pasticcini di patata dolce.

Ricette tipiche della Gastronomia di Benidorm

 

Ingredienti:

1.- RIPIENO:

1 Kg. di zucchero

1 Kg. di patate dolci lesse o al forno

1 cucchiaio di cannella in polvere

buccia di 1 limone

2.- IMPASTO:

1 bicchiere di acquavite (50º)

1 bicchiere di zucchero

1 vaso e 1/2 di olio

1/2 strutto e farina a occhio, più o meno 1 Kg.

Preparazione:

Per il ripieno, in un recipiente e con l'aiuto di una spatola di legno mescolare a fuoco lento la patata dolce pelata e schiacciata, lo zucchero, la cannella e la buccia di limone. Far cuocere per almeno 1 ora per ottenere lo sciroppo necessario. Per l'impasto, sempre in un recipiente antiaderente, mescolare a fuoco lento lo strutto, l'olio e l'acquavite con lo zucchero.  Mescolare con la spatola di legno continuamente.

Prima che giunga ad ebollizione, aggiungere poco a poco la farina continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi.  L'imposto avrà la consistenza esatta quando non si aderisce a recipiente. Quando si toglie l'impasto dal fuoco, lasciarlo sempre vicino a fonti di calore per mantenerla elastica quando si impasta.  Con un mattarello stendere l'impasto e renderlo sottile; fare dei cerchi di 6 cm, riempire metà cerchio con con po' di ripieno di patate dolci, piegare e chiuderlo; spennellare la superficie con un uovo sbattuto e spolverare zucchero e cannella in polvere.

Infornare mezz'ora a 170º fino a quando non acquisicano un colore dorato.

 

 

Vi consigliamo